Donne artiste. Percorsi nella grafica dal Novecento ad oggi

Istituto centrale per la grafica – Sale espositive del Palazzo della Calocografia

via della Stamperia 6

17 maggio – 23 luglio 2023

PROROGATA AL 20 AGOSTO 2023

Presso gli spazi espositivi del Palazzo della Calcografia, dal 16 maggio al 23 luglio 2023 – ora prorogata ale 2o agosto -, avrà luogo la mostra Donne artiste. Percorsi nella grafica dal Novecento ad oggi, a cura di Luisa De Marinis e Ilaria Fiumi Sermattei.
L’esposizione, promossa e organizzata dall’Istituto centrale per la grafica, è dedicata alla produzione grafica delle artiste presenti nelle proprie raccolte, per tracciare i percorsi della ricerca espressiva dai primi decenni del Novecento fino ai giorni nostri.
Oltre alle quaranta artiste selezionate, per un totale di 80 fogli dai fondi della Calcografia, del Gabinetto disegni e stampe, del settore Grafica contemporanea e delle Collezioni fotografiche dell’Istituto, la mostra espone anche opere di artiste non ancora presenti in collezione, ma fortemente significative per delineare compiutamente il panorama contemporaneo. Sono invitate tre autorevoli artiste emerse alla scena dell’arte subito dopo la Guerra e in parte ancora operative: Elisa Montessori, Isabella Ducrot e Irma Blank.
La mostra si articola intorno a sei temi: Mito/visione, Paesaggio/natura, Paesaggio/città, Volti/figure, Segni/scritture e Su di Lei in un percorso artistico in cui il criterio cronologico e storico si intreccia con quello linguistico e tematico, a testimoniare l’adesione delle donne alle correnti e ai movimenti della storia dell’arte nel lungo periodo preso in esame.
All’inizio del Novecento, nel panorama artistico italiano si rileva una presenza significativa di donne artiste, partecipi della coeva ricerca espressiva di inizio secolo e pienamente inserite nel sistema della produzione e del mercato. Gli esiti di questa attività appaiono particolarmente qualificati ma vengono recepiti in misura estremamente ridotta dalla politica di acquisizioni del governo per le raccolte pubbliche di grafica, a significare il loro lento riconoscimento da parte della società.
Fino al secondo dopoguerra le linee di ricerca espressiva non si discostano dal panorama contemporaneo, concentrato sulle diverse esperienze, sia astratte che figurative, alle quali successivamente si affiancano le tematiche prevalentemente legate alla riflessione sul ruolo della donna, che via via si sviluppano sulla scia delle istanze del femminismo tra gli anni Sessanta e Settanta del secolo scorso: una presa di coscienza che investe temi e linguaggi, creando linee di ricerca nuove, vive e attive ancora oggi.

In questo percorso si inserisce il lavoro delle tre artiste invitate, tutte nate negli anni Trenta del ‘900: il grado zero della scrittura aniconica di Irma Blank, le composizioni materiche e tessili, concettualmente concepite di Isabella Ducrot, le ispirazioni poetiche, in bilico tra mito e natura nei disegni di Elisa Montessori.

L’esposizione sarà seguita da un catalogo, un accurato oggetto editoriale corredato da un’ampia selezione di immagini b/n e a colori, che presenterà le opere selezionate e il percorso espositivo.

Scarica l’invito in PDF

Sede della mostra

Istituto centrale per la grafica, Sale espositive del Palazzo della Calcografia, via della Stamperia, 6

Inaugurazione della mostra

martedì 16 maggio 2023, ore 18:30-21:00 (ultimo ingresso 20:30)

Date di apertura

17 maggio – 23 luglio 2023

PROROGATA AL 20 AGOSTO 2023

Giorni e orari

martedì – domenica, ore 10:00 – 19:00 (ultimo ingresso ore 18.30)

Ingresso libero

Non è possibile accedere all’Istituto con bagagli, zaini e borse di grandi dimensioni. Non sono disponibili armadietti o guardaroba.

Ufficio stampa
Flaminia Casucci flaminiacasucci@gmail.com
Allegra Seganti allegraseganti@yahoo.it

 

 

     

     

    Carla Accardi / Paola Agosti / Sally Apfelbaum / Barbara Árnason / Marina Ballo Charmet / Maria Barosso / Eva Barret / Letizia Battaglia / Livia Bencini / Marina Bindella / Irma Blank / Giovanna Borgese / Stefania Boscaro / Lisetta Carmi / Carla Cerati / Sandra Conti Morandi / Emma Dessau Goiten / Almina Dovati Fusi / Isabella Ducrot / Giosetta Fioroni / Giuseppina Fortini / Helen Frankenthaler / Giancarla Frare / Maria Teresa Gazzo / Liliana Gramberg / Stefania Guidi / Silvia Imparato / Maria Lai / Marcelle René Lancelot Croce / Anna Marongiu / Giovanna Martinelli / Titina Maselli / Elisa Montessori/ Maria Cecilia Monteverde Cammarata / Giulia Napoleone / Irma Pavone Grotta / Beverly Pepper / Linda Puccini / Carol Rama / Silvia Reichenbach / Marialba Russo / Vittoria Rinauro / Antelma Santini

    Donne artiste. Percorsi nella grafica dal Novecento ad oggi – Opere in mostra

    MITO/VISIONI

    Marialba Russo (Napoli, 1947)
    Autoritratto, 1993
    stampa gelatina ai sali d’argento
    F-P6578

    Maria Barosso
    (Torino, 1879 – Roma, 1960)
    Via sacra, 1926 ante
    acquaforte e acquatinta colorata
    S-FN34184

    Maria Barosso
    (Torino, 1879 – Roma, 1960)
    Villa Mills sul Palatino, 1926 – 1928 ante
    acquaforte e acquatinta colorata
    S-FN34191

    Maria Lai
    (Ulassai, 1919 – Cardedu, 2013)
    Il viaggiatore astrale. Spazio 2, 1994
    collage, tempera, filo da cucito e fori
    CL C 102_53554

    Maria Lai
    (Ulassai, 1919 – Cardedu, 2013)
    Spazio 2, 1995
    collage, tempera, vernice a spruzzo
    CL C 100_53552

    Sally Apfelbaum
    Senza titolo (Giverny Boat) 1989, 1992
    multiesposizione, stampa cromogena a colori
    F-P1375

    Barbara Moray Williams Árnason
    (Petersfield, 1911 – ? 1975?)
    Scena fantastica di pesca, 1940 – 1950 circa
    xilografia
    S-FN47022

    Liliana Gramberg
    (Treviso, 1921 – Washington, 1996)
    Chairs, 1980
    acquaforte e acquatinta
    S-CL50901_11577

    Emma Dessau Goitein
    (Karlsruhe, 1877 – Perugia, 1968)
    Salomè, 1933 ante
    xilografia
    S-CL17956_7623

    Emma Dessau Goitein
    (Karlsruhe, 1877 – Perugia, 1968)
    Salomè, 1933 ante
    xilografia
    S-CL17956_7624

    Emma Dessau Goitein
    (Karlsruhe, 1877 – Perugia, 1968)
    Natus ad laborem I, “Rassegnazione”, 1915
    xilografia
    S-CL17956_7632

    Emma Dessau Goitein
    (Karlsruhe, 1877 – Perugia, 1968)
    Natus ad laborem II, “Il ribelle”, 1920
    xilografia
    S-CL17956_7633

    Anna Marongiu
    (Cagliari, 1907 – Ostia, 1941)
    Il terrore, 1941
    bulino
    D-CL54971_1618

    Anna Marongiu
    (Cagliari, 1907 – Ostia, 1941)
    Il terrore, 1941
    inchiostro di china su carta da lucido
    S-CL54973_14679

    Giulia Napoleone
    (Pescara, 1936)
    Cielo V, 1973
    acquaforte e acquatinta
    S-CL55383_14914

    Giulia Napoleone
    (Pescara, 1936)
    Frammento, 1971
    acquaforte
    S-CL55383_14907

    Giancarla Frare
    (Benevento, 1950)
    Le condizioni del volo.
    Ciclo di 17 disegni dedicati all’opera poetica di Georg Trakl,1979 – 1987
    inchiostro di china su cartoncino
    D-CL2421_3172_294129

    Isabella Ducrot
    (Napoli, 1931)
    Decorativo 3, 2016
    pigmenti e acrilico su carta
    cortesia dell’artista

    Isabella Ducrot
    (Napoli, 1931)
    Decorativo 5, 2016
    pigmenti e acrilico su carta
    cortesia dell’artista

    Isabella Ducrot
    (Napoli, 1931)
    Vasi, 1990
    stampa fine art inkjet su carta cotone, 2021
    cortesia dell’artista

    Patrizia Cavalli,
    Isabella Ducrot #2, 1990
    (Napoli, 1931)
    stampa fine art inkjet su carta cotone, 2021
    cortesia dell’artista

    Isabella Ducrot
    (Napoli, 1931)
    Textiles, 2000
    stampa fine art inkjet su carta cotone, 2021
    cortesia dell’artista

    PAESAGGIO

    Livia Bencini
    (Bari, 1897 – Sanremo, 1935)
    I lavori nella nuova stazione di Milano nel 1927, 1927
    xilografia
    S-CL17929_7333

    Maria Teresa Gazzo
    (Genova, 1901 – 1994)
    Ponte elicoidale (Genova), 1966 circa
    acquaforte
    S- CL17968_7793

    Sandra Conti Morandi
    (Milano, 1907 – 1984)
    Impianti elettrici, 1930
    puntasecca
    S-CL17937_7440

    Sally Apfelbaum
    New Hampshire Trees, 1991
    multiesposizione, stampa cromogena a colori
    F-P1381

    Livia Bencini
    (Bari, 1897 – Sanremo, 1935)
    Sul limitare del bosco, 1935 ante
    xilografia
    S-CL17929-7328

    Irma Pavone Grotta
    (Livorno, 1900 – 1972)
    Impressione, 1933
    xilografia
    S-CL18000_8199

    Vittoria Rinauro
    (Palermo, 1914 -2008 ante)
    Gli innamorati, 1947
    acquaforte
    S-CL18009_8256

    Vittoria Rinauro (Palermo, 1914 -2008 ante)
    Paesaggio con lavoratore, 1947
    acquaforte
    S-CL18009_8257

    Giuseppina Fortini
    (Roma, 1898 – 1955)
    Sera sull’Isola Tiberina, 1955 ante
    acquatinta e acquaforte
    S-FN36673

    Stefania Boscaro
    (Cagliari, 1908 – 1989)
    Cagliari – la cattedrale, 1938 ante
    acquaforte
    S-CL17932_7401

    Stefania Boscaro
    (Cagliari, 1908 – 1989)
    Il castello e le mura – Cagliari, 1938 ante
    acquaforte
    S-CL17932_7397

    Stefania Boscaro
    (Cagliari, 1908 – 1989)
    Cagliari – cattedrale, 1935
    acquaforte
    S-CL17932_7403

    Maria Cecilia Monteverde Cammarata
    (Torino, 1907 – Firenze, 1980)
    “Vassene il tempo e l’uom non se n’avvede”, 1927 – 1931
    xilografia
    S-CL52336_12914

    Maria Cecilia Monteverde Cammarata
    (Torino, 1907 – Firenze, 1980)
    Firenze Bellosguardo, 1927
    xilografia
    S-CL52334_12912

    VOLTI/FIGURE

    Stefania Guidi
    (Roma, 1932)
    Francesco, 1960
    acquaforte
    S-CL52160_12737

    Paola Agosti
    (Torino, 1947)
    Martino Giordana detto Martin del Torc, Caudano di Stroppo (1129 m.), alta Valle Maira, agosto 1978, 1996
    stampa gelatina ai sali d’argento
    F-P5338

    Giovanna Borgese
    (Milano, 1939)
    Cesare Musatti nel suo studio a Milano 1984, 1986
    stampa gelatina ai sali d’argento
    F-P973

    Giovanna Borgese
    (Milano, 1939)
    Leonardo Sciascia, 1986
    stampa gelatina ai sali d’argento
    F-P979

    Marcelle Renée Lancelot Croce
    (Parigi, 1854 – ?, ca. 1938)
    Giosuè Carducci, 1910
    carboncino
    D-CL1420

    Eva Barret
    (notizie 1879 – 1950)
    Lydia d’Arenberg duchessa di Pistoia, 1930 circa
    stampa al platino
    F-P5205

    Antelma Santini
    (Genova, 1896 – Roma, 1997)
    Il Maestro Petrucci nello studio, 1940 – 1950
    puntasecca
    S-635 CL

    Antelma Santini
    (Genova, 1896 – Roma, 1997)
    Feriti di guerra, 1941 circa
    puntasecca
    S-634 CL

    Linda Puccini
    (notizie 1946)
    Ritratto dello scrittore Mario Puccini, 1935
    xilografia
    S-FN38937

    SEGNI/SCRITTURE

    Almina Dovati Fusi
    (Carrara, 1908 – Fiesole, 1993)
    Motivo n. 1, 1983
    acquaforte
    S-CL1675_292633-16441

    Almina Dovati Fusi
    (Carrara, 1908 – Fiesole, 1993)
    Sovrapposizione n. 6 (prova di stampa), 1982
    acquaforte
    S-CL1677_292635-16443

    Carla Accardi
    (Trapani, 1924 – Roma, 2014)
    Pieno giorno, 1985
    acquatinta a due colori
    S-CL24352_9774

    Carla Accardi
    (Trapani, 1924 – Roma, 2014)
    Capriccio, 1983
    acquatinta a tre colori
    S-CL24352_9776

    Maria Lai
    (Ulassai, 1919 – Cardedu, 2013)
    Carte strappate, 1966
    collage, tempera, filo cucito a macchina
    CL C 106_53558

    Maria Lai
    (Ulassai, 1919 – Cardedu, 2013)
    Senza titolo, 1995
    collage, filo cucito a macchina
    CL C 103_53555

    Maria Lai
    (Ulassai, 1919 – Cardedu, 2013)
    Pagina n. 16, 1978
    collage, filo cucito a macchina
    CL C 108_53560

    Giosetta Fioroni
    (Roma, 1932)
    No more, 1961
    acrilico, pastello e smalto su carta dipinta color argento
    S-CL C 40_53015

    Titina Maselli
    (Roma 1924 – 2005)
    La Tartaruga Titina Maselli 13 quadri 1955, 1955
    tempera su cartoncino
    S-CL C 4_52979

    Liliana Gramberg
    (Treviso, 1921 – Washington, 1996)
    Old stone, 1967
    acquaforte
    S-CL50901_11576

    Beverly Pepper
    (New York, 1924 – Todi, 2020)
    Janus Blue , 1990
    acquaforte
    S-CL C 239_53967

    Irma Blank
    (Celle, Germania, 1934 – Milano 2023)
    Radical Writings, Dal libro del silenzio III, 1983
    acquerello su carta
    cortesia dell’artista

    Irma Blank
    (Celle, Germania, 1934 – Milano, 2023)
    Radical Writings, Exercitium I, 10-10-90, 1990
    acrilico su cartoncino
    cortesia dell’artista

    Irma Blank
    (Celle, Germania, 1934 – Milano, 2023)
    Radical Writings, Exercitium nr.4 vom 21/4 ’89, 1989
    acrilico su cartoncino
    cortesia dell’artista

    Irma Blank
    (Celle, Germania, 1934 – Milano, 2023)
    Trascrizioni. Thinking IV, 1974
    china su pergamena
    cortesia dell’artista

    Giancarla Frare
    (Benevento, 1950)
    Stati antagonisti, 2016
    puntasecca, ceramolle, carte abrasive
    in corso di acquisizione

    Giancarla Frare
    (Benevento, 1950)
    Senza titolo, 1997
    puntasecca
    S-CL3586_294543_17447

    Giovanna Martinelli
    (Roma, 1957)
    Senza titolo, 1997
    acquaforte e acquatinta
    S-CL1908_292865-16495

    Giovanna Martinelli
    (Roma, 1957)
    Senza titolo, 1997
    acquaforte e acquatinta
    S-CL1908_292865-16496

    Giovanna Martinelli
    (Roma, 1957)
    Brezze pungenti, 2004
    acquaforte e acquatinta
    S-CL1908_292865-16504

    Helen Frankenthaler
    (New York, 1928 – Darien 2011)
    Pranzo italiano, 1973
    acquaforte e acquatinta
    S-CL C 230_53958

    Marina Bindella
    (Perugia, 1957)
    Passo di cometa IV, 2014
    incisione su linoleum
    in corso di acquisizione

     

    SU DI LEI

    Silvia Reichenbach
    (Torino, 1964)
    Autoritratto, 1998 – 2001
    stampa gelatina ai sali d’argento
    F-P7106

    Elisa Montessori
    (Genova, 1931)
    Dafne (volto), 1978
    Acquaforte
    cortesia dell’artista

    Elisa Montessori
    (Genova, 1931)
    Dafne (corpo), 1978
    Acquaforte
    cortesia dell’artista

    Elisa Montessori
    (Genova, 1931)
    Micelio, 1981
    fotoincisione e acquaforte
    cortesia dell’artista

    Elisa Montessori
    (Genova, 1931)
    “Libro degli eventi”, 2022
    tecnica mista su carta
    cortesia dell’artista

    Carol Rama
    (Torino, 1918 – 2015)
    Feticci (076), 2002
    grafite, acquarello, smalto su carta intelata
    S-CL C 181_53633

    Carol Rama
    (Torino, 1918 – 2015)
    Idilli, 2002
    pastello e smalto su carta intelata
    S-CL C 182_53634

    Giosetta Fioroni
    (Roma, 1932)
    La spia ottica ovvero: la mia camera da letto, 1968
    smalto e pennarello su cartoncino color rosso forato al centro
    S-CL C 64_53039

    Stefania Guidi
    (Roma, 1932)
    Nudo femminile e uomo, 1959
    acquaforte
    S-CL52153_12730

    Marialba Russo
    (Napoli, 1947)
    Autoritratto, 1993
    stampa gelatina ai sali d’argento
    F-P6579

    Marina Ballo Charmet
    (Milano, 1952)
    Autoritratto, 1993 – 1994
    stampa gelatina ai sali d’argento
    F-P6369

    Carla Cerati
    (Bergamo, 1926 o 1927? – Milano, 2016)
    Autoritratto, 1973
    stampa gelatina ai sali d’argento
    F-P6424

    Lisetta Carmi
    (Genova, 1924 – Cisternino, 2022)
    Autoritratto, 1963
    stampa cromogena a colori
    F-P6417

    Paola Agosti
    (Torino, 1947)
    Ragazza al carnevale di Venezia, 1996
    stampa gelatina ai sali d’argento
    F-P5335

    Paola Agosti
    (Torino, 1947)
    Alta Langa. Ritratto di Fortunata, 1996
    stampa gelatina ai sali d’argento
    F-P5337

    Silvia Imparato
    (Salerno, 1946)
    Contro il maleficio, 1980
    stampa gelatina ai sali d’argento
    F-P1002

    Letizia Battaglia
    (Palermo, 1935 – 2022)
    Palermo, quartiere la Kalsa, 1979. La bambina con il pane, 1979
    stampa gelatina ai sali d’argento
    F-P6995

    Eva Barret
    (notizie 1879 – 1950)
    La regina Sofia di Grecia, 1930 – 1931
    stampa gelatina ai sali d’argento
    F-P5284

    Eva Barret
    (notizie 1879 – 1950)
    La regina Maria di Romania, 1931
    stampa gelatina ai sali d’argento
    F-P5289

    Silvia Imparato
    (Salerno, 1946)
    Donna e le mani curatrici, 1980
    stampa gelatina ai sali d’argento
    F-P1011

    Paola Agosti
    (Torino, 1947)
    Marguerite Yourcenar, 1991 – 1992
    stampa gelatina ai sali d’argento
    F-P5325

    Letizia Battaglia
    (Palermo, 1935 – 2022)
    Palermo, 1992. Rosaria Schifani, 1992
    stampa gelatina ai sali d’argento
    F-P7055

    Pin It on Pinterest

    Share This