Seleziona una pagina

Concessione spazi

Secondo quanto previsto dal Codice dei beni culturali e del paesaggio (decreto legislativo 22 gennaio 2004, n. 42), compatibilmente con il normale svolgimento dell’attività istituzionale, gli enti pubblici e i privati possono utilizzare i nostri spazi per la realizzazione di manifestazioni culturali ed eventi.
Per la sua posizione strategica, per gli ampi ambienti interni – particolarmente affascinanti e di grande impatto visivo – l’Istituto centrale per la grafica si pone come uno dei più prestigiosi luoghi della cultura della città di Roma, in grado di offrire la possibilità di organizzare iniziative di vario genere.
Le sale dell’Istituto sono adatte per accogliere convegni, conferenze, riunioni o presentazioni aziendali, screening di film, conferenze stampa, cene private, cocktail, rinfreschi, servizi fotografici, spot pubblicitari e riprese cinematografiche.
La Sala Dante, che ha una capienza massima di 170 posti, presenta una pregevole acustica ed è attrezzata per ospitare anche eventi musicali e proiezioni. Le Sale espositive situate al primo piano e al piano terra di Palazzo Poli, e nei locali della Calcografia, costituiscono lo spazio ideale per l’allestimento di mostre e di grandi eventi ma si prestano anche per colazioni di lavoro in occasione di incontri previsti nella sala convegni.

LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DEGLI SPAZI DELL’ISTITUTO CENTRALE PER LA GRAFICA
(Artt. 106 e 115 del Codice dei beni culturali e del paesaggio, approvato con D.lgs. 22.10.2004 n° 42, e s.m.i.)

Spazi concessi in uso temporaneo
Gli spazi suscettibili di concessione in uso temporaneo sono i seguenti:

Palazzo Poli, ingresso via Poli 54
Sala Dante di Palazzo Poli
• Sale espositive al primo piano di Palazzo Poli
• Sale espositive al piano terra di Palazzo Poli
• Sala consultazione del Gabinetto Stampe e Disegni

● Area Infopoint e parte della portineria al piano terra di Palazzo Poli

Palazzo della Calcografia, ingresso via della Stamperia 6
• Sala delle Adunanze del Palazzo della Calcografia
• Sale espositive del Palazzo della Calcografia
• Stamperia