Seleziona una pagina

Clicca l’immagine per ingrandire

Il Trionfo della Pittura sul Parnaso

Matrici, Scheda Opera

Pietro Testa (Lucca 1612 – Roma 1650)

Il Trionfo della Pittura sul Parnaso

1642 ca.

acquaforte su rame

mm 493 x 752

VIC 994

La matrice fa parte del fondo più antico della Calcoteca, quello proveniente dalla Stamperia De Rossi alla Pace, vicino Piazza Navona, acquistato da papa Clemente XII nel 1738 per istituire la Calcografia della Reverenda Camera Apostolica.
L’ampio respiro della composizione e la sua complessità allegorica bene si prestano ad essere interpretate graficamente dalla tecnica dell’acquaforte, che nel Seicento conobbe il suo massimo splendore.
La Pittura è personificata da una figura femminile portata su un carro in trionfo, la cui iconografia è ispirata ai trionfi militari del mondo classico; incoronata dalle Grazie, oltrepassa l’arco trionfale rappresentato dall’arcobaleno. L’ascesa della Pittura verso la gloria del Parnaso è resa possibile grazie alla protezione di Girolamo Buonvisi, cui Pietro Testa dedicò l’opera (iscrizione sulla matrice).