Seleziona una pagina

Clicca l’immagine per ingrandire

Giovan Battista Leinardi (Roma 1656 – 1704)

Progetto per treno posteriore di carrozza

penna e inchiostro bruno, acquerello grigio, tracce di matita su carta bianca

367 X 273 mm

FC 124985

L’artista romano, modesto allievo del pittore Lazzaro Baldi, è conosciuto come un interessante autore di studi di decorazioni effimere e carrozze, realizzati fondendo elementi del repertorio ornamentale di Pietro da Cortona con gli esempi di gusto berniniano realizzati da Johann Paul Schor, a cui questo foglio è stato in passato attribuito. Il disegno raffigura il progetto per un treno posteriore di una carrozza di gala, con tralci vegetali, putti e raffigurazioni simboliche di virtù, e si avvicina ad altri due studi analoghi conservati sempre nel Fondo Corsini.