Rinascere nella Storia

Il 21 dicembre 2012, la sede, a Fontana di Trevi, dell’Istituto nazionale per la grafica del Ministero per i beni e le attività culturali resterà aperta lungo tutto l’arco della giornata coinvolgendo il pubblico in una lunga serie di iniziative, nell’ambito del Re-birth day voluto da Michelangelo Pistoletto.

Il Re-birth day all’Istituto Nazionale per la Grafica

Il programma del Re-birth day all’ING prevede:
alle ore 11,00 l’apertura al pubblico della Sala Dante con l’istallazione scenografica originale ed una mostra didattica;
dalle ore 16,00 in poi, la lettura di testi poetici e la proiezione del film Rinascere nella Storia;
alle ore 18,00 l’inaugurazione della mostra dedicata a Federica Di Castro

L’Idea espansa.

L’opera d’arte riproducibile attraverso le collezioni dell’Istituto nazionale per la grafica

 

Nella Sala Dante, affacciata sulla settecentesca fontana, verrà allestita una originale scenografia, ispirata alle stampe piranesiane, con elementi a specchio e la raffigurazione del simbolo del Terzo paradiso. Nel pomeriggio poeti e testimoni del Re-birth day si alterneranno nella lettura di
brani poetici, tra i quali anche i ghazal, il “paradeiza”, del poeta persiano Hafez (1315-1390).
Sarà proiettato anche un cortometraggio – realizzato per l’occasione da Ombla Production – in cui la periodica asportazione delle monete dalla fontana e il ritorno dell’acqua pura, vengono lette come grande metafora del Terzo paradiso: ‘conciliare e coniugare l’artificio con la natura, creando un nuovo equilibrio’ (Michelangelo Pistoletto) www.rebirth-day.org.

Il 21 dicembre 2012 la sede, a Fontana di Trevi, dell’Istituto nazionale per la grafica del Ministero per i beni e le attività culturali resterà aperta lungo tutto l’arco della giornata coinvolgendo il pubblico in una lunga serie di iniziative, nell’ambito del Re-birth day voluto da Michelangelo Pistoletto. Nella Sala Dante, affacciata sulla settecentesca fontana, verrà allestita una originale scenografia, ispirata alle stampe piranesiane, con elementi a specchio e la raffigurazione del simbolo del Terzo paradiso. Nel pomeriggio poeti e testimoni del Re-birth day si alterneranno nella lettura di brani poetici, tra i quali anche i ghazal, il “paradeiza”, del poeta persiano Hafez (1315-1390). Sarà proiettato anche un cortometraggio – realizzato per l’occasione da Ombla Production – in cui la periodica asportazione delle monete dalla fontana e il ritorno dell’acqua pura, vengono lette come grande metafora del Terzo paradiso: ‘conciliare e coniugare l’artificio con la natura, creando un nuovo equilibrio’ (Michelangelo Pistoletto). Il programma del Re-birth day all’ING prevede alle ore 11,00 l’apertura al pubblico della Sala Dante con l’istallazione scenografica originale ed una mostra didattica; dalle ore 16,00 in poi, la lettura di testi poetici e la proiezione del film, e alle ore 18,00 l’inaugurazione della mostra L’Idea espansa. L’opera d’arte riproducibile attraverso le collezioni dell’Istituto nazionale per la grafica, dedicata a Federica di Castro. L’Istituto, in occasione del Re-birth day, ha anche realizzato una matrice lineografica del simbolo del Terzo paradiso che è stata utilizzata dagli alunni delle scuole partecipanti al progetto; le stampe raffiguranti il simbolo del Terzo paradiso saranno esposte in Sala Dante dal 21 dicembre 2012 al 7 gennaio 2013. L’iniziativa è organizzata dall’Istituto in collaborazione con il Dipartimento Educazione del Castello di Rivoli.

Sede dell’ evento Roma, Palazzo Poli – sala Dante – Via Poli, 54 (Fontana di Trevi)

Inaugurazione 21 dicembre 2012 ore 11,00

Date dal 21 dicembre 2012 al 7 gennaio 2013

Apertura al pubblico martedì – domenica, ore 10.00 -19.00 – chiusura settimanale: lunedì

il 25 dicembre 2012 ed il 1 gennaio 2013, ore 13,00 – 19,00

Ingresso libero

Responsabile Ufficio Stampa e Comunicazione Angelina Travaglini  tel. 3346842173